Comunicati Stampa

L’omicidio di Youns El Boussetaoui, un atto orribile che non va giustificato

Si chiamava Youns El Boussetaoui, era una persona con delle difficoltà. Prima di tutto era questo Youns, ucciso nella tarda serata del 20 luglio da un assessore di Voghera ed ex poliziotto, per giunta con un incarico votato alla sicurezza dei cittadini. Youns era poi anche un marocchino e, in ultimo, un extracomunitario irregolare. Se …

L’omicidio di Youns El Boussetaoui, un atto orribile che non va giustificato Leggi altro »

La decisione della Corte di giustizia dell’UE sul velo islamico nelle aziende va contro i diritti delle donne musulmane. Ci ripensi.

L’UCOII chiede alla Corte di giustizia dell’Unione europea di rivedere questa sentenza. E’ una decisione, quella di permettere alle aziende il divieto dello hijab, che, contrariamente alle prerogative proprie dell’istituzione, non garantisce il diritto comunitario di tutti, perché lede quello delle sole donne musulmane.  Ci chiediamo poi cosa significhi “esigenza reale” come unico deterrente per …

La decisione della Corte di giustizia dell’UE sul velo islamico nelle aziende va contro i diritti delle donne musulmane. Ci ripensi. Leggi altro »

Gli auguri di pronta guarigione dell’UCOII al Pontefice

“Felici di sapere che Papa Francesco stia riprendendo le forze: che le nostre preghiere per una rapida convalescenza gli arrivino insieme al nostro grande affetto”. Il Presidente Yassine Lafram ha voluto così inviare gli auguri a al Papa per conto dell’Unione delle Comunità Islamiche d’Italia che lo menzionerà nelle sue preghiere fino a che la sua …

Gli auguri di pronta guarigione dell’UCOII al Pontefice Leggi altro »

Successo di partecipazione a Firenze per la scuola di cittadinanza rivolta a guide spirituali islamiche

Con una lezione sull’arte guidata da Antonio Natali si chiude il progetto dell’Istituto Sangalli Successo di partecipazione a Firenze per la scuola di cittadinanza rivolta a guide spirituali islamiche Gli organizzatori già a lavoro sulle terza edizione    Firenze, 3 luglio 2021 – Si conclude con uno sguardo sull’arte italiana per le vie del centro …

Successo di partecipazione a Firenze per la scuola di cittadinanza rivolta a guide spirituali islamiche Leggi altro »

Vice Presidente UCOII e Imam di Catania celebra il funerale per ultimo saluto alle donne annegate in mare

L’UCOII, rappresentato dal vice presidente e imam di Catania Kheit Abdelhafid, ha reso omaggio ieri sera, a Porto Empedocle, alle sette donne morte annegate nel naufragio di mercoledì 30 giugno durante la cerimonia che si è tenuta al molo.  Con l’Imam hanno partecipato anche il vescovo di Agrigento, Alessandro Damiano, il Prefetto Maria Rita Cocciufa …

Vice Presidente UCOII e Imam di Catania celebra il funerale per ultimo saluto alle donne annegate in mare Leggi altro »

Nasce il Network Italiano Anti-islamofobia: al via un crowdfunding per i finanziamenti

Inizia oggi su Chi Odia Paga una raccolta fondi per finanziare il progetto dell’Unione delle Comunità ed Organizzazioni Islamiche in Italia (U.CO.I.I.). La donazione verrà integrata da Rainmakers. Il progetto ha vinto Una Buona Causa, la call for ideas di Chi Odia Paga Ora inizia il crowdfunding: tutti possono donare, anche piccole cifre Raggiunti o …

Nasce il Network Italiano Anti-islamofobia: al via un crowdfunding per i finanziamenti Leggi altro »

Morte otto donne, 10 dispersi tra cui dei bambini. UCOII: è uno scempio che non può continuare

«Altre vite smorzate nel tratto di mare fra Lampedusa e Lampione, un drammatico ulteriore naufragio  – avvenuto   questa notte – che è anche il risultato dello stallo ancora in corso in seno ai Paesi europei, i quali non stanno affrontando la questione delle migrazioni e dell’accoglienza con una strategia chiara, equilibrata e soprattutto umana. …

Morte otto donne, 10 dispersi tra cui dei bambini. UCOII: è uno scempio che non può continuare Leggi altro »

Islamofobia, aggredito a Marsala l’imam di Mazara Ahmed Tharwa e la sua famiglia

La grave aggressione subita dall’imam di Mazara del Vallo, Ahmed Tharwa, e dalla sua intera famiglia nella notte tra il 10 e l’11 giugno scorsi non può restare tragedia inascoltata.  L’UCOII si stringe intorno alla famiglia dell’imam Tharwa e chiede alle istituzioni territoriali e nazionali un maggiore coinvolgimento a supporto di chi, sulla propria pelle, …

Islamofobia, aggredito a Marsala l’imam di Mazara Ahmed Tharwa e la sua famiglia Leggi altro »

Lettera all’ambasciatore austriaco, Mappa dell’Islam rischia essere una lista di proscrizione

  (foto dei cartelli affissi nelle vicinanze dei luoghi di culto e delle associazioni delle comunità islamiche con la scritta:  “Attenzione! Islam politico nelle vicinanze”) L’Unione delle Comunità Islamiche in Italia (U.CO.I.I.) ha inviato all’ambasciatore della Repubblica d’Austria Jan Kickert, una lettera nella quale esprime l’inquietudine dei musulmani in Italia per la pubblicazione della “Mappa …

Lettera all’ambasciatore austriaco, Mappa dell’Islam rischia essere una lista di proscrizione Leggi altro »